L’inganno dei ricordi

Inganno dei ricordi

Tre sorelle, molto diverse per carattere e scelte di vita, si ritrovano nella casa della loro infanzia per il funerale della madre.
L’evento luttuoso fa da cassa di risonanza a sentimenti sopiti e fa riemergere, quasi involontariamente, quei ricordi familiari che, pur essendo stati condivisi dalle tre donne, vengono reinventati da ognuna di esse in una percezione soggettiva del passato.
La memoria diventa selettiva ed assolve o condanna intenzioni ed eventi che hanno determinato la personalità di ognuna.
Ed è così che emergono conflitti e desiderio di riscatto, piccole bugie e disarmanti risate, rancori di vecchia data ed improvvise tenerezze. Pur tentando di prenderne le distanze, le tre sorelle si ritroveranno a riconoscere nella impronta materna l’inevitabile origine comune della loro personale storia. La memoria diviene il bene più prezioso per riconciliarsi con il passato ed immaginare il futuro.
Lo spettacolo ha ricevuto il patrocinio di: Città di Torino, Provincia di Torino e Regione Piemonte.

– Drammaturgia e regia: Davide Bernardi
– Debutto: aprile 2015 | Rassegna Santa Cultura in Vincoli di Acti Teatri Indipendenti – Torino

[Scheda spettacolo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *