Belle, Ri-Belle

Belle Ri-Belle
Casalinghe di tutte le epoche che fanno le pulizie a suon di musica; una Biancaneve che, dopo aver fatto da serva per la matrigna, i nani e anche per il principe, capisce finalmente che nella vita c’è qualcosa di meglio che fare le pulizie; streghe che dissertano di chirurgia plastica; ragazze di strada cui viene negata ogni forma di rispetto, anche da sé stesse; madri che han dedicato la propria vita a crescere figli dimenticandosi di sé stesse.
E ancora: donne appassionate, che rivendicano i loro pari diritti; donne disperate, che non sanno accettare la loro bellezza sfiorire col tempo, e altre donne, arrabbiate, che si ribellano ai canoni di una bellezza imposta da patinate riviste di moda; donne fragili, che hanno paura di innamorarsi ed aprirsi completamente a qualcun altro; donne ostinate, capaci di un amore così grande da condurre alla pazzia.
Piccole scene di un quotidiano femminile; ritratto ora in maniera realistica, ora in maniera assurda ma sempre con ironia (e autoironia).
Quattro attrici che mettono in scena le urgenze, i segreti, gli abissi, i dolori, il coraggio e la forza di tutte le donne; due attori che le accompagnano, ostacolano, appoggiano, rinnegano, amano.
Belle, Ri-Belle nasce come “Ode”, ma un’Ode ironica, per tutte le donne, felici di esser donne e capaci di dimostrare la propria vera bellezza in piccoli (e magnifici) atti di ribellione.    

– Drammaturgia e regia: Carol Rocha
– Testi: Benni, Costa, De Moraes, Ferrante, Jobim, Moliere, Ruccello, Valeri, Vitti
– Debutto: ottobre 2011 | Teatro Garybaldi – Settimo Torinese (TO)

[Scheda spettacolo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *